Nottetempo …la banda del buco…

banda del buco napoli(1)Dall’audizione in com­mis­sione Petizioni dell’Unione Euro­pea, ieri 3 otto­bre 2011 a Bruxelles

IL COMITATO NO TAV porta diversi dossier con doc­u­menti sulla situ­azione in Vald­iS­usa a sup­porto di diverse denunce per truffa ai danni della UE e varie vio­lazioni dei diritti europei a com­in­ciare da abusi sulla popolazione.

Alcuni mem­bri della commissione:

Sabine Wils (Europar­la­mentare tedesca):

Non capisco per­ché un paese come l’Italia investa importi tanto ingenti in prog­etti non voluti e dan­nosi per l’ambiente! Confermo l’opposizione della popo­lazione, che il cantiere è difeso dai mil­i­tari, oppos­i­tori arrestati, imp­ri­gionati in Ger­ma­nia situ­azioni di questo tipo sono inc­on­cil­i­a­bili con la democrazia.

È inaccettabile. Inconcepibile che i mil­i­tari tutelino un cantiere.

E La danese Mar­garet Auken mi sem­bra che sti­ate spre­cando soldi, non vedo per­ché si debba assis­tere l’italia, su questo dovrà arran­gia­rsi, teni­amo aperta la petizione ndr petizione all’UE del Movi­mento No TAV

Le opere devono essere dis­cusse con le comu­nità locali. Dalle infor­mazioni che abbi­amo non è chiaro se le comu­nità locali siano state ascoltate. 

Se non c’è coin­vol­gi­mento dei locali, non ci sono i pre­sup­posti per i fondi UE

Il diritto europeo dovrebbe essere rispettato. 

E CHE FA LA BANDA DEL BUCO per rispettare il diritto Europeo? Notte tempo, come chi ha qual­cosa da nascondere,…organizza prima un disp­ie­ga­mento incred­i­bile di forze dell’ordine…poi fa arrivade una pic­cola triv­el­lina e una rus­petta che piazza in una posizione improb­a­bile. Il fine di tutto ciò? Truf­fare l’UE (ma non siamo noi cit­ta­dini l’UE?Ci truf­fi­amo da soli?) Al fine di farsi cor­rispon­dere dei quat­trini per l’acconto sui lavori di un’opera che prob­a­bil­mente non verrà realizzata.

Questo avviene con la com­plic­ità dei gior­nali locali i cui cro­nisti anzichè ver­i­fi­care la veridic­ità delle notizie…si lim­i­tano a fare la pub­blic­ità delle gesta della “banda del buco”!

Intanto suc­cede che su tutto il ter­ri­to­rio ital­iano si può venir fer­mati e inti­moriti dalla polizia per il sem­plice pos­sesso di una bandiera NO TAV! Ma la UE lo sa? E voi lo sapete che i soldi per tutto questo li state tirando fuori di tasca vos­tra? Preparat­evi per aggiungerne altri…il buco è molto vorace…solo di sorveg­lianza vi costa 90.000 euro al giorno! Forse vi con­veniva avere un figlio drogato piut­tosto che un gov­erno così ladro e criminale!

Share and Enjoy:
  • Print this article!
  • Ghenghe
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks

Un Commento a “Nottetempo …la banda del buco…”

  • Ketty Increta scrive:

    In mat­ti­nata due ragazzi che da Giaglione per­cor­re­vano il sen­tiero Clarea, sono stati prel­e­vato dai poliziotti che li avreb­bero con­dotti a Torino con un loro mezzo…al fine di con­seg­nar loro una non meglio pre­cisata noti­fica! Ancora repressione?

Lascia un Commento