Archivi per la categoria ‘malapolitica’

Incauti (e inopportuni) acquisti

2407439933_a6d702d12fQualche giorno fa mi hanno pro­posto un nuovo lavoro: vendere tramite mul­ti­level un medica­mento mira­coloso, arrivato diret­ta­mente dagli USA, che avrebbe miglio­rato la vita delle per­sone a cui l’avrei pro­posta e la mia facen­domi guadagnare un pacco di soldi!

Detesto i mul­ti­level  e chi mi pro­pone facili guadagni, inoltre dif­fido di ciò che arriva dall’America se non è jazz o cin­ema, ma visto che insis­te­vano ho voluto saperne di più di questo prodotto mira­coloso andando al di la della loro pre­sen­tazione d’effetto, ho voluto leg­gere la sua com­po­sizione: H2O  e NaCl, senza avere effet­tuato studi speci­fici di chim­ica, ho così scop­erto che mi pro­ponevano di vendere dell’acqua salata…udite, udite alla mod­ica cifra di 38 euro al litro. Se avessi ragion­ato come un dep­u­tato del pd, non avendo la lau­rea in chim­ica mi sarei dovuta far gli affari miei e sic­come “pecu­nia non olet” avrei dovuto cat­a­pul­tarmi in questo profi­cuo busin­ness! Oggi in par­la­mento dis­cu­tono circa l’acquisto di 90 aerei da guerra F35, ovvero Joint Strike Fighter che in inglese vuol dire “aereo da cac­cia” o da com­bat­ti­mento, insomma serve a sparare, e al di la del fatto che l’articolo 11 della Cos­ti­tuzione dice che l’italia ripu­dia la guerra, questi “cac­cia” sono un asso­luto bidone per­chè costano troppo e non sono buoni nem­meno per la fun­zione per cui te li ven­dono in quanto pren­dono fuoco da soli ed è pos­si­bile abbat­terli con una fionda!

Io spero pro­prio che desis­tano da questo prog­etto sceller­ato, ma se li com­prano o hanno un’interesse per­son­ale o sono degli idi­oti, altri­menti  il per­ché #chiediloaboc­cia !

Ps: L’incauto acquisto per legge è reato, solo in par­la­mento c’è l’immunità per “l’acquisto a delin­quere” oltre­tutto coi soldi degli altri, ovvero i nostri!

Elementare Dott Giancarlo!

Maschera trovata sul luogo del reato a chi appartiene?

Maschera trovata sul luogo del reato a chi appartiene?

945479_10200124010716219_995411854_n

Oh guarda chi indos­sava la maschera prima del ritrova­mento del luogo del reato! Un tutore dell’ordine pubblico!

Caro Gian­carlo dott Procu­ra­tore Capo della Repub­blica presso il Tri­bunale di Torino, alla vig­ilia di un incon­tro in Val Susa da parte delle isti­tuzioni con la cit­tad­i­nanza, guarda caso suc­ce­dono dis­or­dini al cantiere Tav in Val Susa. Pochi giorni prima abbi­amo avuto la notizia che non ci sono soldi per le cosid­dette “com­pen­sazioni” (ovvero io gov­erno ti dev­asto il ter­ri­to­rio ma per farmi per­donare ti do qual­cosa in cam­bio, per farti meglio toller­are il dis­a­gio). Soldi non ce ne sono caro Signor Procu­ra­tore, ma si può comunque spendere e span­dere per tenere mil­i­tari e poliziotti, nell’ozio più asso­luto in mon­tagna den­tro un recinto. Si sa che l’ozio è la causa di molti mali e forse a qualche buon­tem­pone è venuta l’idea di auto-aggredirsi per poi dare la colpa ai no tav. Agenti provo­ca­tori?
Come dice? Guardo troppi film?

Vero! Mi ha bec­cata! Ne guardo molti, e di recente ho riv­isto anche quello di Daniele Vic­ari “Diaz”, ma pare che narri di fatti suc­cessi purtroppo nella realtà e per i quali nes­suno ha pagato, anzi molti degli impu­tati hanno fatto car­ri­era e ora sono ai ver­tici della polizia se non in Parlamento!

Dunque, dicevo Dott Gian­carlo… alla vig­ilia dell’incontro con la Popo­lazione Val­susina, scon­tri, molo­tov e quant’altro. Ciò ha autor­iz­zato tutti i media a dare addosso ai NOTAV, al clima di ter­ror­ismo che si può creare…bla…bla…bla.

Ma ragio­ni­amo un attimo Dot­tor Giancarlo…Tale situ­azione cui prodest? A chi giova?

Sicu­ra­mente non a noi NOTAV, anzi qual­cuno di noi si è anche diviso sull’argomento “vio­lenza si/violenza no”. La vio­lenza è sicu­ra­mente da com­bat­tere, ma allora dovrebbe far arrestare tutti i vio­lenti che hanno man­i­fes­tato con­tro la mag­i­s­tratura per difend­ere il loro capo,  un attem­pato sen­a­tore ped­ofilo… (ma questa è un’altra storia!)

Ritor­nando alla ques­tione… nei migliori gialli, per trovare il colpev­ole occorre prima trovare il movente… Nel caso speci­fico il movente è: ASSOLUTA INCAPACITADELLA POLITICA DI FAR ACCETTARE ALLA POPOLAZIONE UNOPERA INUTILE, COSTOSA E MERAMENTE SPECULATIVA .

Detto questo Caro Dott Proc Gian­carlo, il mag­is­trato è lei e tocca a lei  inda­gare e sarebbe un bel modo prima di andare in pen­sione di chi­ud­ere la sua pres­ti­giosa car­ri­era: arrestare per una volta i cat­tivi delle isti­tuzioni. Questo darebbe mag­giore cred­i­bil­ità alle isti­tuzioni stesse, non trova?

La mia ipotesi inves­tiga­tiva, è frutto della mia fantasia…ma se ci pensi bene è tutt’altro che fantasiosa!

In questo post trovi anche le foto di un oggetto “corpo di reato” e del soggetto che lo indos­sava prece­den­te­mente. Agente provo­ca­tore? Diaz e la sto­ria delle molo­tov inseg­nano! Non ci vuole Sher­lock Holmes per capire com’è andata! Ele­mentare Dott Proc Gian­carlo… Ci pensi!

Irriv­er­ente ma non troppo

Ketty Inc­reta (Ambi­en­tal­ista e No Tav)

Il favoloso mondo del Movimento 5 stelle!

url-4Chi­unque abbia mai parte­ci­pato ad una riu­nione, a un’assemblea, non dico solo di par­tito o sin­da­cale, ma di qualunque genere… da quella di con­do­minio, al con­siglio di classe di una scuola ele­mentare o pren­dere deci­sioni in più di 1 soggetto, mi capirà quando dico che met­tersi d’accordo è dif­fi­cile, che non siamo tutti uguali…tante per­sone tante teste ecc. ecc.

Nel favoloso mondo dei grillini, o M5S, che dir si voglia, invece, come nel film di Jean Pierre Jeunet (ma almeno Amelie Paulin era da sola) sono invece tutti in armon­ico accordo. Ma vi pare pos­si­bile?                                                                                                                                                          Ci cre­dete?                                                                                                                                                          Io no! 163 per­sone d’accordo su tutto non ci credo!

Il mondo è bello  (per fortuna)perché è vario! E basta insulti!

Ps La wash­ing ball non lava una cippa!

CANDIDITALY

imgres-1OVVERO: DELLA SELEZIONE DI CANDIDATI ALLE ELEZIONI ITALIANE AI TEMPI DEL PORCELLUM

Mes­sag­gio tipo rice­vuto nella mia casella elet­tron­ica (ma sono sicura che in molti ne hanno rice­vuti di analoghi):

Ciao Ketty sono l’onorevole… sto cre­ando un nuovo movi­mento per cam­biare vera­mente l’Italia e non posso asso­lu­ta­mente non averti nella lista dei miei can­di­dati visto che fai parte della soci­età civile, lavori, sei tosta sei una donna in gamba e…se non ti offendi, sei pure una bella donna! Con­tat­tami urgen­te­mente per accettare la can­di­datura al numero.…”

Chi­amo:

- Pronto, sono Ketty Increta

- Mi scusi con chi parlo? 

- Ketty Increta…mi hai scritto una mail che non puoi far asso­lu­ta­mente a meno di me, nella lista che stai facendo!

- A si ciao Ketty, come va? Sem­pre in gamba voi donne in car­ri­era! (detto tra noi, ho un odio vis­cerale per chi mi da della donna in car­ri­era). Allora quando ci vedi­amo? Così mi firmi l’accettazione della can­di­datura e poi ci orga­nizzi­amo per fare la rac­colta firme e par­ti­amo alla grande per la cam­pagna elet­torale e li man­di­amo tutti a casa!

- Vera­mente è un momento abbas­tanza di merda in tutti i sensi! Comunque vor­rei conoscere il programma. 

- Si il pro­gramma lo sti­amo scrivendo… ma tanto non lo guarda nes­suno credi a me… abbi­amo il sim­bolo però…un sim­bolo d’effetto…anche l’occhio vuole la sua parte!  Comunque ci pren­di­amo un caffé insieme… voglio dire… fa sem­pre piacere pren­dere un caffè con una bella donna... e così mi firmi il mod­ulo di accettazione della candidatura. 

- Scusa caro onorev­ole, io credo di averti visto una sola volta… mi pare ad un con­vegno nell’ambito della sagra pae­sana  della bagna càuda… o della gal­lina bionda di Villanova…ma c’era tanta gente… tu ti ricordi chi sono?

-.…si fammi pen­sare, non sei l’amica di Luigi?

- Non ho amici che si chia­mano Luigi. Insomma ti ricordi di me? Per­ché vuoi can­di­dare pro­prio me?

- …ser­vono donne come te… per il cam­bi­a­mento… per sal­vare l’Italia… che ci siamo rotti di questi politici… anche Luigi è candidato…poi c’è Pino il sin­da­cal­ista dei metalmec­ca­nici eso­dati, Paola la maes­tra pre­caria, la com­mer­cial­ista Gina, ma forse non la conosci…anche lei è amica di Luigi… Adesso che ci penso ho visto il tuo nome nella firma del ref­er­en­dum per sal­vare dall’estinzione  il ramarro giallino del Guatemala e da ciò si evince che donna sei… e poi dob­bi­amo fare una bella lista con 40 can­di­dati… più le ris­erve… comunque anche se non ti can­didi una sera ci vedi­amo? Hai una bella voce!

- No scusami il caffé rende ner­vosi e la polit­ica fatta così pure! Adieu

Morale del tread: Non importa chi tu sia…basta che ti metti nella lista del pic­colo par­tito! Tanto il capolista entra i par­la­mento coi voti di tua zia, tua nonna  e della tua com­pagna di banco delle ele­men­tari  che vol­e­vano votare per te! Si becca anche il finanzi­a­mento pub­blico (par­don quello l’abbiamo abolito col ref­er­en­dum, ora si chiama “rim­borso elet­torale”) per le spese che tu soster­rai per farti votare! Inoltre puoi anche farti “trombare“da un onorev­ole anche prima del voto! Anche questo è un metodo anti­crisi (per lui)! Ma si sa l’importante è partecipare!

Ps: alle ultime elezioni ammin­is­tra­tive la per­centuale dei can­di­dati era di poco infe­ri­ore al numero degli aventi diritto al voto!

Nottetempo …la banda del buco…

banda del buco napoli(1)Dall’audizione in com­mis­sione Petizioni dell’Unione Euro­pea, ieri 3 otto­bre 2011 a Bruxelles

IL COMITATO NO TAV porta diversi dossier con doc­u­menti sulla situ­azione in Vald­iS­usa a sup­porto di diverse denunce per truffa ai danni della UE e varie vio­lazioni dei diritti europei a com­in­ciare da abusi sulla popolazione.

Alcuni mem­bri della commissione:

Sabine Wils (Europar­la­mentare tedesca):

Non capisco per­ché un paese come l’Italia investa importi tanto ingenti in prog­etti non voluti e dan­nosi per l’ambiente! Confermo l’opposizione della popo­lazione, che il cantiere è difeso dai mil­i­tari, oppos­i­tori arrestati, imp­ri­gionati in Ger­ma­nia situ­azioni di questo tipo sono inc­on­cil­i­a­bili con la democrazia.

È inaccettabile. Inconcepibile che i mil­i­tari tutelino un cantiere.

E La danese Mar­garet Auken mi sem­bra che sti­ate spre­cando soldi, non vedo per­ché si debba assis­tere l’italia, su questo dovrà arran­gia­rsi, teni­amo aperta la petizione ndr petizione all’UE del Movi­mento No TAV

Le opere devono essere dis­cusse con le comu­nità locali. Dalle infor­mazioni che abbi­amo non è chiaro se le comu­nità locali siano state ascoltate. 

Se non c’è coin­vol­gi­mento dei locali, non ci sono i pre­sup­posti per i fondi UE

Il diritto europeo dovrebbe essere rispettato. 

E CHE FA LA BANDA DEL BUCO per rispettare il diritto Europeo? Notte tempo, come chi ha qual­cosa da nascondere,…organizza prima un disp­ie­ga­mento incred­i­bile di forze dell’ordine…poi fa arrivade una pic­cola triv­el­lina e una rus­petta che piazza in una posizione improb­a­bile. Il fine di tutto ciò? Truf­fare l’UE (ma non siamo noi cit­ta­dini l’UE?Ci truf­fi­amo da soli?) Al fine di farsi cor­rispon­dere dei quat­trini per l’acconto sui lavori di un’opera che prob­a­bil­mente non verrà realizzata.

Questo avviene con la com­plic­ità dei gior­nali locali i cui cro­nisti anzichè ver­i­fi­care la veridic­ità delle notizie…si lim­i­tano a fare la pub­blic­ità delle gesta della “banda del buco”!

Intanto suc­cede che su tutto il ter­ri­to­rio ital­iano si può venir fer­mati e inti­moriti dalla polizia per il sem­plice pos­sesso di una bandiera NO TAV! Ma la UE lo sa? E voi lo sapete che i soldi per tutto questo li state tirando fuori di tasca vos­tra? Preparat­evi per aggiungerne altri…il buco è molto vorace…solo di sorveg­lianza vi costa 90.000 euro al giorno! Forse vi con­veniva avere un figlio drogato piut­tosto che un gov­erno così ladro e criminale!

A tutela del consumatore!

cat and foxDa tempo, mal­grado abbia seg­nalato come spam l’indirizzo da cui mi proven­gono, ricevo da una famosa asso­ci­azione che dovrebbe tute­lare i “con­suma­tori”, mail, che mi intasano la casella di posta, con questo testo o sim­ili:

Gen­tile Lettore,

Noi di xxxxxxxx abbi­amo in serbo una sor­presa per te!

Ti invi­ti­amo infatti a sco­prire le nos­tre riv­iste e i nos­tri van­taggi, gratis per 2 mesi. Per ringraziarti del tuo inter­esse ti offri­amo anche uno splen­dido ed esclu­sivo regalo: una video­cam­era ultra­com­patta com­pleta di acces­sori. Com­patta e di facile uti­lizzo, dal design ergonom­ico, misura 10cm di lunghezza e pesa meno di 200 grammi. Potrai por­tarla ovunque e sarà sem­pre pronta a entrare in funzione.

Cosa devi fare per avere questo regalo ?

Facile!  Clicca qui per iscriverti, e per approf­ittare dell’offerta di prova gra­tuita per 2 mesi.

Ma non è tutto. Se aderisci subito alla nos­tra offerta, ricev­erai anche un sec­ondo regalo: una lam­pada tas­ca­bile a ener­gia solare. Questa prat­ica lam­pada offre un’alternativa eccel­lente alle torce comuni. E in più è anche eco­log­ica! Las­ciala ricari­care al sole e ti offrirà fino a 4 ore di autonomia.

Approf­itta di questa occa­sione unica per sco­prire, gratis per 2 mesi, la riv­ista xxxxxx, oltre ai sup­ple­menti Soldi & Diritti e Test salute e i nos­tri servizi per­son­al­iz­zati: il sito inter­net, la Newslet­ter per i Soci, i con­sigli e i van­taggi esclusivi

Sco­pri subito xxxxxxx e i tanti van­taggi pronti per te. In più, ricev­erai anche due bel­lis­simi regali!

Questa è la mia risposta: 

Cara sedi­cente asso­ci­azione dei consumatori…ma ti pare il modo di tutelarmi?

Per tute­lare i con­suma­tori dovresti sec­ondo me edu­carli ad un con­sumo più respon­s­abile, evi­tando sprechi e dando l’esempio, aste­nen­doti dalla pub­bli­cazione di riv­iste e mail (pare che anche le mails con­sum­ino notevoli quan­tità di Co2) infarcite di “apolo­gia del con­sumo”.

Con­sumare cara asso­ci­azione  non rende felici e nem­meno riem­pirsi la casa di assurdi quanto inutili oggetti prodotti in Cina, dove alla base della pro­duzione a basso costo spesso c’è l’ingiustizia del bar­baro sfrut­ta­mento di esseri umani!

Per­tanto cara asso­ci­azione, visto che io per­al­tro preferisco essere un cit­tadino respon­s­abile e non un ossesso con­suma­tore, ti invito ad asten­erti alle attiv­ità di cui sopra, di fare un esame di coscienza e d’interrogarti se la tua attiv­ità è utile a qual­cuno o solo ai ver­tici della tua asso­ci­azione,  che devono vera­mente essere in crisi, sec­ondo me, se cer­cano con­senso avendo questa scarsa con­sid­er­azione della gente a cui si riv­ol­gono, rin­negando finanche l’oggetto sociale dell’associazione e lo spir­ito stesso della loro funzione! 

Cor­diali saluti e a mai più rivederti! 

(per­lomeno finché non cer­chi di com­por­tarti in maniera edu­cata e rispet­tosa verso l’ambi­ente e le per­sone!)

Ketty Inc­reta

Io “teppista della rete”!

52Il Min­istro  della “fun­zione Pub­blica” della Repub­blica ital­iana, tale Renato Brunetta, dopo aver insul­tato i lavo­ra­tori pre­cari chia­man­doli “l’Italia peg­giore”  in un repentino quanto malde­stro ten­ta­tivo di gius­ti­fi­carsi, ha messo in rete questo video dove chiama chi lo con­testa “i tep­pisti della rete”!

Questo men­tre il poco Onorev­ole Straquadagno (quello che ha dichiarato che è lecito vendere il corpo per far car­ri­era) senza usare eufemismi, dichiara che chi usa la rete non ha nulla da fare!

E qui la risposta della tep­pista e man­ganel­la­trice della rete!

Ps: Io con­trari­a­mente ai due di cui sopra non per­cepisco stipendi da nes­suno, quindi  fino a prova con­traria, sono padro­nis­sima di perder tempo in rete o come voglio!

Odissea all’alba (ovvero… War is stupid!)

waristupidIl dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba (Dr. Strangelove) è un film del 1964 diretto da Stanley Kubrick liberamente tratto dal romanzo Allarme rosso (Red Alert1958) di Peter George, incredibilmente attuale, infatti  basterebbe sostituire nomi e luoghi e, nella scena linkata, Peter Sellers potrebbe tranquillamente interpretare un rammaricatissimo Berlusconi, che chiama costernato l'amico Gheddafi temendo di perdere la sua amicizia, perché gli è sfuggita la situazione di mano!

Il dott Stranamore Stan­ley Kubrick

E quello del link suc­ces­sivo potrebbe essere Sarkò ovvero:

Il coman­dante della missione!

Ed ora che sono 24 ore che leggo gior­nali o vedo tiggi che par­lano di Odis­sea all’alba ovvero della guerra in Libia, (par­don della mis­sione per la tutela dei diritti dei Libici) e quindi di morti, dis­in­volti come se com­men­tassero i falli di una par­tita di cal­cio, i  per­son­aggi di Kubrick mi sem­brano meno “pazzi” di quelli reali!

War is stu­pid, anche se sdrammatizzo!

Quando, purtroppo, la realtà supera la fantasia!

images-1Ieri sera ho visto il film Qualun­que­mente di Anto­nio Albanese ma mi ha messo una gran tris­tezza in quanto, purtroppo, molto atti­nente alla realtà!

La casetta a Montecarlo e le armi di distrazione di massa o specchietti per allodole.

Non so per­ché ma tutta questa sto­ria dell’appartamento di Mon­te­carlo dove abita il cog­nato tamarro di Gian­franco Fini e altre notizie pub­bli­cate sui gior­nali negli ultimi tempi sono fumo negli occhi, spec­chi­etti per allodole!

Indipen­den­te­mente dall’effettiva ver­ità, credo che questa sia una ques­tione di poco conto in rap­porto ad altre ques­tioni molto più di vitale impor­tanza per noi gente comune, tipo l’attività fors­en­nata di interim del min­is­tero dello sviluppo economico.

Il noc­ci­olo della fre­gatura per noi è quello! (sec­ondo meallodola)

Med­i­tate allodole meditate!